25 Aprile: basilica Sant’Antonio Padova, un sito web dedicato al Servo di Dio padre Placido Cortese insignito della medaglia d’oro al merito civile

In occasione del 25 Aprile, i frati della basilica Sant’Antonio di Padova presentano ufficialmente il nuovo sito internet padreplacidocortese.org dedicato al Servo di Dio e medaglia d’oro al merito civile padre Placido Cortese (1907-1944). “Nel portale – spiega una nota – troveranno spazio, oltre a molte immagini di padre Cortese, la sua biografia, una selezione di lettere e vari scritti, la bibliografia che lo riguarda, news ed eventi, nonché alcune testimonianze significative”.
L’omaggio a padre Cortese – torturato e ucciso dalla Gestapo per essersi instancabilmente prodigato per salvare e aiutare prigionieri politici, internati di guerra ed ebrei perseguitati durante la Seconda guerra mondiale – si svolgerà giovedì 25 aprile a partire dalle 15.30 nella Sala dello Studio Teologico al Santo, a Padova. L’incontro si aprirà con una relazione dello storico Patrizio Zanella sul contributo del clero di Padova durante la Resistenza. La presentazione del sito internet sarà affidata al curatore Paolo Damosso, già autore del libro con dvd “Padre Placido Cortese – Il coraggio del silenzio” (Edizioni Messaggero Padova). A seguire ci si sposterà in basilica per la messa delle 18 e l’omaggio al memoriale-confessionale di Cortese.
Frate conventuale e direttore del “Messaggero di sant’Antonio” nei primi Anni ‘40, padre Cortese, di cui è in corso la causa di beatificazione, rimane una figura che continua a stupire per il sempre nuovo interesse e l’ammirazione che suscita in quanti lo scoprono per la prima volta. A Limena (Pd) a gennaio gli è stato dedicato un albero nel Giardino dei Giusti – Yad Vashem “Giorgio Perlasca”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori