Diritti infanzia e adolescenza: Unicef Italia a “Cartoons on the Bay 2019” presenta il video di animazione “Non calpestateci, stiamo cercando di crescere”

Si rinnova la collaborazione tra Unicef Italia e Cartoons on the Bay, il festival internazionale dell’animazione cross-mediale e della tv dei ragazzi promosso dalla Rai e organizzato da Rai Com, giunto al 23° anno, che si terrà a Torino dal 12 al 14 aprile. Due le giornate – oggi e domani – dedicate agli studenti delle scuole di Torino, a cui l’Unicef presenterà in anteprima il video di animazione “Non calpestateci, stiamo cercando di crescere”, che ricorda e celebra il 30° anno della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Il video utilizza la metafora di coloratissimi fiori bambini, simbolo di vita e di gioia, ma anche di fragilità da proteggere, che vengono calpestati da enormi piedi, simbolo del male che gli adulti possono compiere sui bambini, intenzionalmente o per noncuranza, calpestandone i diritti. I fiori bambini riprenderanno forza grazie a grandi mani delicate e protettive, simbolo del bene degli adulti che sanno prendersi cura dei bambini, e a gocce d’acqua che rappresentano il diritto alla salute, all’istruzione e alla protezione. Il video di animazione, prodotto con la tecnica “Paper Cut Out Animation”, è stato prodotto per l’Unicef da T-Rex Young, un gruppo di sviluppo e produzione cross-mediale, composto da giovanissimi creativi italiani dai 18 ai 25 anni. Unicef ha concesso il patrocinio all’intera manifestazione e consegnerà domenica anche il Premio speciale al miglior prodotto a carattere sociale a “The Stained Club”, – cortometraggio realizzato da cinque studenti della scuola professionale Rubika – che tratta con efficacia e delicatezza la tematica dell’abuso e della violenza fisica e psicologica su bambini e adolescenti, riuscendo in questo modo a comunicare con intensità sia ai grandi che ai piccoli.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia