Vaccini: Villani (Sip), “sorprendente che l’obbligo venga messo in discussione”

“È sorprendente che il provvedimento dell’obbligo vaccinale, straordinario successo della sanità del nostro Paese, che sta sanando quella che era una situazione pericolosa per la salute di bambini e adulti, venga posto in discussione e non si metta invece mano alle non poche criticità della Sanità italiana”. Lo dichiara, in una nota, il presidente della Società italiana di pediatria, Alberto Villani.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa