Elezioni amministrative: mons. Milito (Oppido Mamertina), “a Gioia Tauro non è più rinviabile un sussulto di ripresa”

“Gioia Tauro non può, non deve continuare a trascinarsi stancamente con un diffuso senso di sfiducia che, invece, occorre abbandonare in modo deciso e definitivo”. Lo scrive mons. Francesco Milito, vescovo di Oppido Mamertina-Palmi, assieme ai parroci, in un “messaggio alla città” di Gioia Tauro in vista delle elezioni comunali del 26 maggio. “Non è più rinviabile un sussulto di ripresa della dignità personale e del giusto rapporto nel reciproco rispetto”, evidenzia il presule. Il vescovo oppidano, riflettendo sulla “posizione geografica strategica e invidiabile tra l’Aspromonte e il mare” del centro, ha sottolineato il diffuso “degrado sociale”, che “offre terreno fertile alla criminalità organizzata, la ‘ndrangheta, il male per eccellenza, il cancro più letale con metastasi diffuse in tutte le compagini del corpo sociale, tarlo corrosivo e freno al bene comune per tutte le forme di violenza” e all’“autentico integrale e sicuro sviluppo della città”. Per questo, mons. Milito ha auspicato la formazione di “rappresentanti politici liberi, onesti, autorevoli, capaci di amministrare, rappresentanti di tutto il popolo”. Per il presule, il porto di Gioia Tauro, “considerata l’attuale crisi in atto”, da luogo di speranza è diventato “luogo di disperazione”. “Le tematiche del porto, che costituisce una risorsa imprescindibile della città, devono avere un ruolo di protagonista”. Tra le piste proposte dal vescovo, l’“instaurazione di proficui rapporti di collaborazione con il ceto armatoriale delle linee di navigazione per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro dei giovani studenti”, “rivalutare il pontile del lungomare, simbolo storico e culturale della città, ma purtroppo in stato di totale abbandono”, nonché “curare e valorizzare i beni infrastrutturali del litorale tra cui il lungomare” e “farsi parte attiva nella prevenzione dell’inquinamento marino”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa