Avvento: Caltanissetta, due lectio del vescovo Russotto per i giovani, gli sposi e i fidanzati

Con le due lectio di Avvento tenute dal vescovo di Caltanissetta, mons. Mario Russotto, per i giovani, gli sposi e i fidanzati, si avvia come ogni anno il percorso di riflessione e di approfondimento spirituale che culminerà con le giornate dell’Igf (Insieme Giovani e Famiglie) il prossimo 23 e 24 maggio, a Sommatino. La chiesa madre accoglierà i partecipanti delle due Lectio d’Avvento: i giovani si ritroveranno, venerdì 6 dicembre, alle 19, per riflettere sul Vangelo di Matteo 2, 1-12 “Magi”, mentre gli sposi e i fidanzati, martedì 10 dicembre, sempre alle 19, su Matteo 2, 13-18 “Fuga in Egitto”. “Stella della notte” è, invece, il titolo del messaggio di Avvento che il vescovo ha rivolto a tutta la Chiesa locale, sviluppando il tema della luce e della testimonianza cristiana che già era stato proposto nella lettera pastorale di quest’anno “Dal buio alla luce. Il coraggio della testimonianza”. “La luce della contemplazione del Signore illumina le nostre notti e le tenebre del non-senso, della nausea e del mal di vivere – spiega il presule – e ci chiama ad essere sentinelle di prossimità che spingono tutti al coraggio di pensare, domandare, convertirsi… credenti coraggiosi portatori di luce, generosi nell’adottare chi si trova in difficoltà (esistenziale, relazionale, di fede) o soffre la e in solitudine”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo