Papa Francesco: inaugura il 13 dicembre la nuova sede di Scholas Occurentes nel Palazzo San Calisto

Venerdì 13 dicembre, alle 16, Papa Francesco inaugurerà la nuova sede di Scholas Occurentes nel Palazzo San Calisto, che ricade nella Città del Vaticano. L’evento sarà l’occasione per lanciare i progetti e le iniziative che la fondazione pontificia svilupperà nel prossimo anno: tra tutti l’evento mondiale, promosso dalla Congregazione per l’educazione cattolica, in programma il prossimo 14 maggio 2020 sul tema “Ricostruire il patto educativo globale”. L’obiettivo è quello di “rilanciare l’impegno educativo con le nuove generazioni, rinnovando la passione per un’istruzione più aperta e inclusiva, capace di ascoltare i ragazzi, attraverso un dialogo costruttivo e di reciproca comprensione”. L’incontro vedrà protagonisti anche personaggi dello sport, dell’arte e del settore imprenditoriale, nonché giovani partecipanti a programmi educativi che la fondazione ha sviluppato in tutto il mondo, in particolare in Colombia, Haiti, Israele, Messico, Mozambico e Giappone. In quest’ultimo Paese è stata inaugurata una nuova sede lo scorso 22 novembre. L’evento celebrerà, alla presenza dei giovani di Scholas provenienti da varie parti del mondo, anche i 50 anni di ordinazione sacerdotale di Papa Francesco. Alcune first lady del Sud America saranno presenti all’incontro per condividere con i partecipanti l’esperienza interculturale dei giovani di Scholas. Papa Francesco si collegherà anche in videoconferenza con i giovani e i rappresentanti di Scholas di Haiti e degli Stati Uniti. Nell’occasione, sarà inaugurata la nuova sede nella città di Los Angeles, in California. Durante l’evento, oltre all’inaugurazione del nuovo spazio di Scholas Italia, all’interno della nuova sede internazionale di Palazzo San Calisto, sarà annunciato il rinnovato accordo con il ministero dell’Istruzione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa