Formazione: Padova, nuovo ciclo di incontri sul “Vivere insieme, nella città plurale”

Prende il via domani, giovedì 28 novembre, alle 17, alla Facoltà teologica del Triveneto di Padova un nuovo ciclo di incontri sul “Vivere insieme, nella città plurale. Etiche e religioni, per la convivenza”. L’iniziativa è proposta da Facoltà teologica del Triveneto, Fondazione Lanza e Formazione all’impegno socio-politico della diocesi di Padova. Incentrato sulla presenza plurale delle religioni e sulle sfide che questa lancia per la crescita dell’ethos civile, il percorso, è articolato in quattro incontri mensili di due ore ciascuno (dalle 17 alle 19) proseguirà il 12 dicembre, il 16 gennaio e terminerà il 20 febbraio 2020. “Moschee e templi, sinagoghe e chiese: la presenza plurale delle religioni è sempre più visibile nelle città che abitiamo – spiega il coordinatore del ciclo, Simone Morandini –. Non sempre, però, se ne riesce a valorizzare il positivo contributo alla crescita dell’ethos civile e spesso emergono invece le tensioni indotte dai (pur reali) elementi di differenziazione. Eppure, tante sono le sfide condivise dai credenti delle diverse fedi; tante le aree nelle quali esse possono mettere in comune una preziosa ispirazione di fraternità e un’importante sapienza di discernimento morale”. Come far sì allora che tale pluralità non sia un problema quanto piuttosto una risorsa per la convivenza? Questa è una delle domande a cui i relatori cercheranno di dare una risposta, in un dialogo che coinvolgerà esponenti del mondo cristiano con testimoni della realtà ebraica e di quella musulmana, per esplorare poi il mondo delle religioni dell’Asia orientale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo