Giornali Fisc: Viterbo, partita una campagna di promozione del mensile diocesano. Nuova veste grafica e versione digitale

Diffondere la cultura religiosa nel territorio della Tuscia è l’obiettivo di una campagna che da ottobre a dicembre promuove una diffusione capillare del mensile “Vita della Diocesi di Viterbo”, distribuito fino a fine anno gratuitamente in ogni parrocchia. Don Emanuele Germani è direttore dell’Ufficio diocesano per le comunicazioni sociali e della redazione di “Vita della Diocesi di Viterbo”. “L’idea nasce per far conoscere questo strumento di informazione e comunicazione ai fedeli – spiega al Sir –. Essendo diffuso per abbonamento, chi non lo riceve spesso non lo conosce neanche. Pertanto, insieme al vescovo mons. Lino Fumagalli, che ha accolto entusiasta la proposta, abbiamo coinvolto i parroci nell’iniziativa, che arriva in concomitanza con un rinnovamento della testata, con una nuova veste grafica e a cui è possibile abbonarsi online oltre che alla versione cartacea”. Insieme alle notizie dalla diocesi, il mensile viterbese racconta i progetti dell’associazionismo e di carità, ha un’attenzione particolare alla vita delle cinque zone pastorali, ognuna con peculiarità culturali, e offre inserti formativi per una riflessione comune sul rinnovamento della catechesi. Oltre alla grafica, “Vita della Diocesi di Viterbo” si è rinnovato anche nei contenuti: “Abbiamo una nuova rubrica di buone notizie su integrazione e intercultura, accolta molto positivamente dai lettori – aggiunge don Germani –, e poi abbiamo aperto una finestra sulla Chiesa universale, che nel nuovo numero è dedicata al Sinodo sull’Amazzonia”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo