Diocesi: Ugento-Santa Maria di Leuca, domani riapre al culto la chiesa di S. Maria degli Angeli ad Alessano

La chiesa di S. Maria degli Angeli del convento dei Frati minori cappuccini ad Alessano, luogo caro a don Tonino Bello, verrà riaperta al culto domani, 1° novembre, dopo il recente restauro dell’altare maggiore ligneo. Sarà il vescovo Vito Angiuli, con una celebrazione in programma alle 17, a impartire la benedizione che sancirà la riapertura.
Il recupero, coordinato dalla Soprintendenza belle arti e paesaggio, è stato reso possibile dal generoso contributo del popolo di Alessano, della Fondazione Banca popolare pugliese “Giorgio Primiceri”, della Curia di Ugento, della Fondazione don Tonino Bello e del Comune di Alessano. Ad eseguirlo sono stati l’esperto restauratore Dario Taras e Alessandro Remigi, entrambi di Specchia, da Danila Caccioppola e dall’artigiano Cosimo Imperatori, ambedue di Alessano, per ciò che riguarda la parte lignea dell’altare e Rita Raffaella Cavaliere per le tele.
Il pregevole altare maggiore ligneo della chiesa conventuale dei Cappuccini di Alessano, vero e proprio capolavoro di ebanisteria e monumento nazionale, fu realizzato nella prima metà del secolo XVII per volontà della duchessa di Alessano Donna Laura Guarini, che unitamente al consorte don Filiberto Ayerbo d’Aragona intese così esprimere gratitudine per la tanto attesa nascita del primogenito Giuseppe Antonio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori