Produzione costruzioni: Istat, ad agosto in calo dello 0,1% rispetto a luglio e in crescita del 2,1% su base annua

Ad agosto 2019 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni ha registrato un calo dello 0,1% rispetto a luglio 2019. È quanto stima l’Istat che oggi diffonde i dati relativi alla “Produzione nelle costruzioni” per agosto 2019.
“L’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni – spiega l’Istat – segna ad agosto un lieve calo, pur in un quadro di sostanziale stazionarietà che permane dal mese di maggio. Su base trimestrale mobile si rileva ancora una diminuzione congiunturale. La dinamica tendenziale risulta invece in miglioramento, come segnala la variazione dell’indice corretto per gli effetti di calendario che ad agosto si allinea di nuovo al tasso di crescita di maggio”.
Stando ai dati diffusi, infatti, nella media del trimestre giugno-agosto 2019, l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni diminuisce dello 0,9% rispetto al trimestre precedente.
Su base annua, l’indice corretto per gli effetti di calendario è aumentato del 2,1% (i giorni lavorativi sono stati 21, contro i 22 di agosto 2018), mentre l’indice grezzo registra una contrazione dell’1,3%.
Nella media dei primi otto mesi del 2019, l’indice corretto per gli effetti di calendario mostra un aumento tendenziale del 3,1%. “La dinamica cumulata dei livelli di produzione, nei primi otto mesi dell’anno, sembrerebbe confermare una tendenza al recupero rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, che tuttavia stenta a consolidarsi”, conclude l’Istat.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo