Famiglia: ricerca Anfn, figli di famiglie numerose sono adulti dotati di personalità più solide

(Bellaria Igea Marina) Si sentono più incoraggiati, supportati, sostenuti emotivamente nelle proprie scelte rispetto ai figli unici. E sono destinati a divenire adulti dotati di personalità più solide, pro sociali, generose e responsabili. Merito anche dei fratelli maggiori, che supportano i genitori nella loro funzione educativa. Sono i figli cresciuti nelle famiglie numerose, secondo la fotografia che ne ha scattato la ricerca promossa dall’Associazione nazionale famiglie numerose (Anfn) e commissionata al Centro internazionale studi famiglia e all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. La ricerca, presentata oggi in anteprima nel corso del convegno dell’Anfn che si sta svolgendo a Bellaria Igea Marina (Rimini), è stata realizzata su un campione di figli con almeno tre fratelli e di figli unici originari di sei diversi regioni italiane, equamente distribuite tra nord, centro e sud. Le relazioni in famiglia sono quindi una ricchezza e avere fratelli e un’oggettiva risorsa, un vero e proprio capitale relazionale.

Come i genitori riescono ad essere presenti, come soddisfano i bisogni, come garantiscono le attenzioni necessarie per crescere in armonia, autonomia e allegria? Sono interrogativi che nelle famiglie numerose fanno giornalmente capolino, capaci di suscitare opinioni ed esperienze, timori e interrogativi. Queste domande hanno ispirato la ricerca iniziata nel 2017 sull’educazione orizzontale in famiglia. Dalla ricerca emerge che molti dei problemi sull’educazione dei figli nelle famiglie numerose, evaporano già all’asilo nido. I fratelli si prendono cura gli uni degli altri, i piccoli imparano dai grandi, nasce il desiderio di fare da soli di aiutare anche nelle piccole cose quotidiane: dal fare il letto, ad apparecchiare e sparecchiare la tavola, stendere e raccogliere i panni tre… La disponibilità ad insegnare al più piccolo il gestirsi nei giochi, nei piccoli problemi, nei piccoli conflitti. Le relazioni che si generano in famiglia, soprattutto quelle tre fratelli e le sorelle in modo particolare è singolare, perché la famiglia numerosa in quanto tale è un bene prezioso per la società.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia