Antitrust: Pitruzzella (presidente), in 7 anni “sanzioni per poco meno di un miliardo e mezzo di euro”

“Abbiamo comminato sanzioni per poco meno di un miliardo e mezzo di euro e aperto più di 130 casi”. Così il presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato, Giovanni Pitruzzella, ha tracciato stamani il bilancio del suo settennato alla guida dell’Antitrust, nella relazione annuale al Parlamento, quest’anno svolta in Sala Koch a Palazzo Madama, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del presidente del Senato Elisabetta Casellati. “Le decisioni con impegni, che escludono la sanzione e che avevano caratterizzato il precedente periodo, sono diminuite passando dal 49% del settennato precedente a circa il 26% del totale dei casi decisi”, ha aggiunto. Il presidente ha sottolineato poi come l’Autorità abbia “insistito sull’importanza della loro funzione deterrente, anche in periodi di crisi economica”. “Parimenti, si è cercato di rafforzare la prevedibilità delle stesse, adottando nell’ottobre 2014, sulla falsariga di quelle emanate dalla Commissione, delle linee guida per il calcolo delle sanzioni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa