Alitalia: Di Maio (vicepremier), “punire responsabili, poi seria spending review”

(DIRE-SIR) – “Quanto al gruppo Alitalia il governo sta analizzando tutte le informazioni economiche perché prima di tutto vogliamo individuare e chiedere di punire i responsabili della situazione attuale, dopo si valuterà la strada da percorrere sulla base anche di una spending review seria all’interno di quella azienda”. Lo dice il ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro Luigi Di Maio, in audizione delle commissioni Lavoro e Attività produttive del Senato. Per punizione dei responsabili Di Maio intende “promuovere un’azione di responsabilità su quei manager che in questi anni hanno utilizzato Alitalia come un bancomat. Una volta capito questo, abbiamo capito anche come si è sprecato e come si può risanare l’azienda. Abbiamo un’opportunità perché in questo momento grazie alla conversione del decreto Alitalia i parlamentari hanno inserito una norma che impone la pubblicazione di tutti i piani finanziari ed economici. Quello è il primo passo per vedere lo storico di tutto quello che è avvenuto in Alitalia”, conclude il ministro. (www.dire.it)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia