Cinema: box Office al 3 giugno, è ancora “Solo. A Star Wars Story”. Giraldi, “il film appassiona, ma lontani dalle cifre della saga”

Primo al box office italiano nel fine-settimana tra il 31 maggio e il 3giugno è per la seconda volta “Solo. A Star Wars Story”, episodio giovanile della saga Star Wars diretto da Ron Howard, che esplora la formazione e le prime avventure dell’antieroe Han Solo. Il film incassa in quattro giorni €876.482, per un totale in due settimane di oltre 3milioni di euro. “È un buon risultato – sottolinea al Sir Massimo Giraldi, presidente della Commissione nazionale valutazione film della Cei – che però ci consegna un quadro già condizionato dall’arrivo del clima estivo. ‘Solo’ vince, ma raccoglie a stento poco meno 1 milione di euro, ben al di sotto delle aspettative per un film del genere”. In generale, prosegue Giraldi, “è l’intera top ten cinematografica del nostro Paese a risentire dell’arrivo della calura, con la parte bassa della classifica sotto i 200mila euro. Un dato cha avvalora la necessità di ripensare le politiche di promozione e distribuzione nei mesi che vanno da giugno ad agosto compreso”.
Mantiene una buona posizione “Deadpool 2” di David Leitch, supereroe non convenzionale Marvel cui presta il volto Ryan Reynolds, che ottiene € 467.411, portandosi alla cifra complessiva di oltre 6 milioni di euro.
Sul podio c’è anche l’Italia con il film di Matteo Garrone, “Dogman”, che fa una discreta performance nel fine-settimana con € 311.645, giungendo alla soglia dei 2 milioni in due settimane. Garrone coglie dunque il traino del Festival di Cannes e del premio vinto, la Palma d’oro per il miglior attore a Marcello Fonte. È uscito nei cinema dal 31 maggio anche “Lazzaro felice” di Alice Rohrwacher, ugualmente premiato a Cannes, che però non riesce a capitalizzare bene il valore in sala: incassa € 135.152, portandosi alla settima posizione. Altro italiano in classifica è Paolo Sorrentino con “Loro 2” in decima posizione, con un dato parziale di € 75.787 e un totale di € 2.494.457.
New entry in quarta posizione è “La truffa dei Logan” di Steven Soderbergh, con € 307.903; numeri lontani anche qui dalle vette dei vari “Ocean’s” dello stesso regista. Quinto e sesto sono sempre due titoli americani, rispettivamente l’horror “The Strangers. Pray at Night” di Johannes Roberts (€ 233.843) e il dramedy “Tuo, Simon” diretto da Greg Berlanti (€ 203.676).
Chiudono la top ten altri due film targati Hollywood: “End of Justice” di Dan Gilroy con Denzel Washington, che totalizza € 112.327, e nuovamente “Avengers. Infinity War”, al nono posto, che, raccogliendo € 89mila euro, arriva a €18.606.066.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori