Elezioni amministrative: mons. Pizziol (Vicenza) ai sindaci eletti, “aiutare i cittadini a superare le paure”

Un augurio “ai nuovi amministratori locali (di Vicenza e degli altri Comuni del territorio diocesano in cui si sono svolte le elezioni amministrative domenica scorsa) di saper lavorare quotidianamente per aiutare tutti i cittadini a superare le paure che rischiano di paralizzare questo nostro tempo, in particolare sui temi della sicurezza, dell’accoglienza dei migranti, della formazione dei giovani, del lavoro, della casa e della fiducia nelle istituzioni”. Lo rivolge il vescovo di Vicenza, mons. Beniamino Pizziol, ai nuovi amministratori locali risultati eletti con le consultazioni comunali di domenica 10 giugno. Pizziol nella serata di ieri ha rivolto personalmente il proprio messaggio di congratulazioni al nuovo sindaco di Vicenza, Francesco Rucco, augurando “al neoeletto sindaco, alla costituenda giunta e a tutto il consiglio comunale di sapersi mettere generosamente e lealmente al servizio della città e di tutti i cittadini”. In una nota, il vescovo assicura che “la diocesi di Vicenza, attraverso le comunità cattoliche presenti sul territorio, rinnova la sua piena disponibilità alla collaborazione con le Amministrazioni comunali per una sempre più fattiva e convinta ricerca e realizzazione del bene comune”. Mons. Pizziol incontrerà il nuovo sindaco ai primi di luglio, quando ritornerà dalla visita pastorale (prevista dal 18 al 29 giugno) alla missione vicentina in Mozambico.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa