Diocesi: Padova, domani sera la scrittrice Antonia Arslan all’ultimo appuntamento di “Corpi a sorpresa!”

Protagonista domani sera a Padova dell’ultimo incontro di “Corpi a sorpresa!” sarà la scrittrice Antonia Arslan. Domani si conclude infatti il percorso di visite accompagnate dal direttore del Museo diocesano Andrea Nante a opere del territorio. Appuntamento alle 19 in via Cesarotti 37. Accanto a Nante e in dialogo con lui, la scrittrice armena accompagnerà il pubblico alla scoperta di Loggia e Odeo Cornaro. L’iniziativa “Corpi a sorpresa!”, collegata alla rassegna internazionale di illustrazione “I colori del Sacro. Il corpo”, sostiene il progetto “Mi sta a cuore!”, per il recupero del patrimonio artistico diocesano, che in questa edizione è dedicato al restauro di tre opere in terracotta: la Madonna con il Bambino (secondo quarto del XV secolo), attribuita a Nanni di Bartolo, custodita nella chiesa della Natività della Beata Vergine Maria di Pozzonovo in provincia di Padova; il Compianto sul Cristo morto (ultimo quarto del XV secolo) opera di un plasticatore padovano, collocata nella chiesa di San Pietro a Padova; la Madonna con il Bambino (ultimo quarto del XV secolo) di Giovanni de Fonduli, della chiesa di San Nicolò a Padova. Per partecipare alla visita, che prevede un contributo minimo di 20€ è necessaria la prenotazione alla segreteria del Museo diocesano tel. 049 652855.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa