Consumi: Coldiretti, “contro la povertà arriva la spesa sospesa”. Il via il 15 giugno da Torino

Per aiutare le famiglie italiane in difficoltà arriva la “spesa sospesa”, promossa da Coldiretti e Campagna Amica assieme alla Caritas. Per la prima volta, sarà possibile farla al Villaggio Coldiretti #stocoicontadini, allestito ai Giardini Reali Superiori, a Torino e aperto dalle 9 di venerdì 15 giugno. I visitatori dei banchi del maximercato degli agricoltori, tra i giardini e piazza Castello, avranno la possibilità di fare una donazione libera grazie alla quale acquistare prodotti a favore dei più bisognosi, tra cui frutta, verdura, formaggi, salumi e diversi tipi di generi alimentare Made in Italy a chilometro zero. I prodotti saranno poi raccolti e consegnati alla Caritas che si occupa della distribuzione alle famiglie in difficoltà con il Comitato S-Nodi e il progetto d’innovazione sociale FaBene. Il cibo sarà poi cucinato nei territori dalle stesse famiglie. “Un segno tangibile della solidarietà degli agricoltori e del Villaggio Coldiretti verso le fasce più deboli della popolazione più colpite dalle difficoltà economiche”, si legge in una nota.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa