Figlie Maria Ausiliatrice: Assisi, dal 4 al 6 maggio il primo convegno nazionale degli ex allievi “protagonisti per la pace”

“Conoscersi per esserci, esserci per fare. Protagonisti per la pace” sarà il tema del primo convegno nazionale della Confederazione mondiale delle ex allieve e degli ex allievi delle Figlie di Maria Ausiliatrice (Fma), che si riunirà tra il 4 e il 6 maggio, ad Assisi. Ad aprire gli incontri nella Domus Pacis saranno, venerdì alle 20.45, gli interventi di madre Yvonne Reungoat, superiora generale Fma, e di Maria Maghini, presidente confederale. Al concerto del gruppo musicale Pequeñas huellas, seguirà il saluto di suor Maria Luisa Miranda, consigliera generale Fma per la Famiglia Salesiana. Nella mattina di sabato 5 maggio interverranno il sociologo don Luigi Berzano e la direttrice della Scuola di pace di Boves, Enrica Giordano. Nel pomeriggio le relazioni di suor Maria Grazia Caputo, responsabile dell’ufficio diritti umani a Ginevra, e Mariella Enoc, presidente dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. Alle 21, sarà recitato il Rosario nella basilica di Santa Maria degli Angeli. L’indomani mattina, domenica 6, il convegno si concluderà con l’intervento dell’economista, Stefano Zamagni, e con la presentazione del manifesto degli “impegni degli ex allieve/i”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori