Salute: Roma, inaugurato il “Villaggio della salute – Race for the cure”. Fino al 20 maggio al Circo Massimo iniziative per la lotta ai tumori del seno

È stato inaugurato questa mattina al Circo Massimo di Roma il “Villaggio della salute – Race for the cure”, che fino al 20 maggio darà il via alla quattro giorni dedicata alla salute, allo sport e al benessere per la lotta ai tumori del seno. Insieme a Riccardo Masetti, presidente di Komen Italia, erano presenti al taglio del nastro anche la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute, il presidente e il direttore generale della Fondazione Policlinico Universitario “Agostino Gemelli”, Giovanni Raimondi e Marco Elefanti. In occasione dell’apertura del villaggio, si è svolta la prima edizione della ‘Kids for the cure’, una mini corsa riservata ai bambini delle scuole dell’infanzia promossa dall’assessorato alla Persona, scuola e comunità solidale di Roma e dalla Commissione capitolina Scuola. “L’iniziativa – si legge in una nota – nasce da un’idea condivisa: la prevenzione contro i tumori passa anche attraverso stili di vita corretti che devono essere adottati sin dai primi anni di vita”. Tra le novità presenti al “Villaggio della Salute – Race for the cure” un’area dedicata alle donne che si sono confrontate con il tumore del seno, Fino a sabato 19 maggio sarà attivo il “Villaggio della salute, sport e benessere” dove, dalle 10 alle 20, saranno offerte gratuitamente consulenze specialistiche ed esami diagnostici (prevalentemente a donne selezionate da associazioni umanitarie). Attivo nei quattro giorni della manifestazione anche uno sportello informativo della Regione Lazio sui programmi di screening per la prevenzione del tumore del seno, del collo dell’utero e del colon. Nello stand Federfarma sarà possibile misurare la pressione arteriosa e la glicemia. Presso lo stand Commissione difesa vista onlus, inoltre, saranno offerti screening gratuiti della vista.
Domenica 20 maggio alle 9.40 prenderanno il via la tradizionale corsa di 5 chilometri, sia competitiva che amatoriale, e la passeggiata di 2 chilometri.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa