Papa Francesco: il “futuro del progetto europeo” tra i temi dell’udienza al primo ministro di Romania

Il Papa ha ricevuto oggi in udienza Viorica Dăncilă, primo ministro di Romania, la quale si è successivamente incontrata con il card. Pietro Parolin, segretario di Stato, accompagnato da mons. Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati. “Nel corso dei cordiali colloqui – informa la Sala Stampa della Santa Sede – ci si è soffermati sui buoni rapporti bilaterali esistenti tra la Santa Sede e la Romania”. Sono stati evidenziati, inoltre, “i passi compiuti per favorire la cooperazione in ambito educativo ed è stato espresso l’auspicio che essa possa presto rafforzarsi mediante gli opportuni strumenti pattizi”. Tra i temi di attualità, “l’importanza della concordia all’interno della società romena per il perseguimento del bene comune”. Sono state evocate, infine,  “alcune prospettive per il futuro del progetto europeo” in vista anche della Presidenza del Consiglio dell’Unione Europea che la Romania assumerà nel primo semestre del 2019.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia