Libro Ratzinger: Tajani, “il futuro dell’Europa è ricominciare dai valori”

“Se vogliamo guardare con ottimismo al futuro, in un momento delicato come quello che stiamo attraversando, non possiamo non ricominciare dai valori”. Lo ha detto Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo, intervenendo stasera, al Senato, alla presentazione del libro di Joseph Ratzinger “Liberare la libertà. Fede e politica nel terzo millennio”, con la prefazione di Papa Francesco. “Chi non ha identità difende il proprio territorio con la paura”, ha proseguito Tajani: “Soltanto chi ha un’identità forte ha il coraggio di integrare l’altro”. Di qui l’attualità del libro del Papa emerito, che chiede ai politici “la saggezza di cercare la verità, mantenendo fermi i valori”. “Le sfide si vincono se si è saldi in ciò in cui si crede”, ha aggiunto il presidente del Parlamento europeo interpellato dai giornalisti a margine dell’incontro: “Non sempre le grida risolvono i problemi, la politica è anche compromesso”. “I populismi non servono a risolvere i problemi”, ha affermato Tajani: “La politica è chiamata a trovare soluzioni rispondendo alla verità, non agli interessi individuali del politico”. “Bisogna ritornare allo spirito dei padri fondatori”, l’auspicio per l’Europa: “L’Unione europea ha bisogno della presenza dell’Italia per bilanciare la guida franco-tedesca. All’Italia serve contare di più in Europa, ma anche all’Europa serve un’Italia che conti di più”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia