Parlamento Ue: premier portoghese Costa a Strasburgo per discutere del futuro dell’Unione

(Strasburgo) Proseguono nell’emiciclo del Parlamento europeo, riunito in sessione plenaria a Strasburgo, i dialoghi sul “Futuro dell’Unione europea” tra leader politici nazionali ed eurodeputati. Nella giornata di oggi (ore 12, in diretta su www.europarl.europa.eu) interverrà in aula il primo ministro del Portogallo, António Costa. Si tratta del terzo dibattito di una serie – promossa dal Parlamento europeo – inaugurata il 17 gennaio dal premier irlandese, Leo Varadkar, cui era seguito il 6 febbraio l’incontro con il primo ministro croato, Andrej Plenković. Il prossimo dibattito sul futuro dell’Europa, con il presidente francese Emmanuel Macron, è previsto per la sessione plenaria di aprile. António Costa è stato deputato socialista e vicepresidente del Parlamento europeo dal luglio 2004 al marzo 2005, quando rassegnò le sue dimissioni per diventare ministro di Stato e Affari interni in Portogallo. Tra gli altri ruoli politici ricoperti, Costa è stato anche sindaco di Lisbona per otto anni. É diventato primo ministro il 26 novembre 2015. Fra gli altri temi in agenda oggi a Strasburgo, la risposta europea ai nuovi dazi statunitensi sulle importazioni di acciaio e alluminio. Ne discuteranno i deputati con il commissario Cecilia Malmström.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo