Papa Francesco a Pietrelcina: questa mattina vertice in Prefettura sulla sicurezza

Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica si è riunito questa mattina negli uffici della prefettura di Benevento, sotto la guida del prefetto, Paola Galeone, per definire gli “ultimi dettagli” per la visita di Papa Francesco a Pietrelcina, il 17 marzo. Sono intervenuti anche il questore di Benevento, Giuseppe Bellassai, il sindaco di Pietrelcina, Domenico Masone, il comandante della gendarmeria vaticana, Domenico Giani e la dirigente dell’ispettorato pubblica sicurezza, Maria Rosaria Maiorino. “L’incontro di oggi – ha detto il questore – è stato importante per fare un punto con i vertici della sicurezza vaticana in merito all’organizzazione che abbiamo predisposto per la venuta di Papa Francesco a Pietrelcina. Un evento che richiede attente e qualificate misure di sicurezza per essere pronti a intervenire ove ve ne fosse la necessità”. Il questore ha anche annunciato che “nelle prossime ore cercheremo, attraverso la Curia arcivescovile, le parrocchie, le amministrazioni comunali e gli organi di informazione di condividere tutte le informazioni logistiche necessarie a ridurre al minimo i disagi ai fedeli”. “Il nostro obiettivo, grazie all’impiego straordinario di uomini e mezzi, sarà quello di non lasciare nulla al caso per assicurare che l’evento sia un grande momento di gioia e festa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa