Diocesi: Tivoli, domani i cresimandi e i loro genitori in pellegrinaggio sulla tomba dell’apostolo Pietro

Cresimandi della diocesi di Tivoli in pellegrinaggio, domani, domenica 11 marzo, a Roma, sulla tomba dell’apostolo Pietro. Guidati dal vescovo, mons. Mauro Parmeggiani, da diversi sacerdoti, catechisti ed educatori e dai loro genitori, i circa mille cresimandi, che riceveranno il sacramento della confermazione nei prossimi mesi, si ritroveranno, alle 9, vicino all’altare della cattedra nella basilica di San Pietro, in Vaticano, per la celebrazione della Messa presieduta dal vescovo. Subito dopo, i ragazzi si recheranno davanti alla tomba dell’apostolo per un momento di preghiera e, alle 12, in Piazza San Pietro, parteciperanno alla preghiera dell’Angelus guidata da Papa Francesco, al termine della quale lanceranno verso il cielo palloncini con piccoli foglietti sui quali, nelle ultime settimane, hanno scritto i loro desideri rispondendo a una lettera del vescovo in vista dell’incontro. La giornata avrà per tema la domanda di Gesù ai discepoli: “Chi cercate?”. Dopo la preghiera dell’Angelus, alle 14, nella chiesa romana di San Giovanni dei Fiorentini i partecipanti al pellegrinaggio si ritroveranno per un momento di festa con canti e testimonianze, preparati dall’Azione cattolica e dal Servizio di pastorale giovanile della diocesi di Tivoli. Previsto un dialogo tra ragazzi, genitori ed educatori con il vescovo che, al termine, concluderà la giornata con un momento di preghiera e invocazione comunitaria allo Spirito Santo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa