Ue: Juncker (Commissione), visita ufficiale di tre giorni in tutti i Paesi dei Balcani occidentali. Domani a Bruxelles conferenza sul Sahel

(Bruxelles) I Balcani occidentali di nuovo al centro dell’attenzione dell’Unione europea. E, come preannunciato nei giorni scorsi, il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker, inizierà domenica 25 febbraio un tour in tutti i Paesi dell’area. Accompagnato dall’Alto rappresentante per la politica estera Mogherini e dal commissario Hahn, arriverà dapprima in Macedonia (Fyrom) e Albania per incontri istituzionali di alto livello. Il 26 febbraio sarà in Serbia; poi, il 27, in Montenegro, Bosnia-Erzegovina e Kosovo. Il 1° marzo concluderà la visita in Bulgaria, Paese che detiene la presidenza di turno del Consiglio dei ministri Ue, e che sta preparando una conferenza straordinaria sui Balcani a maggio a Sofia. Domani, 23 marzo, Juncker co-presiederà invece a Bruxelles la conferenza internazionale sul Sahel.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo