Solidarietà: i ragazzi con disabilità di HAbitaTerra allestiscono il pranzo di Natale per un’azienda di Latina

Sono entrate letteralmente in fabbrica nove persone con disabilità, seguite dall’associazione HAbitaTerra di Sabaudia, che hanno allestito il pranzo di Natale per 500 dipendenti dell’azienda Indinvest di Cisterna di Latina, specializzata nella lavorazione dell’alluminio. I ragazzi hanno trascorso l’intera giornata in azienda, accolti da dirigenti e dipendenti. “L’idea è nata perché la fabbrica aveva bisogno di aiuto per il pranzo di Natale – spiega al Sir Sara Ceglia, presidente di HAbitaTerra – Poi è emersa la possibilità di mostrare come funziona una grande azienda. I ragazzi hanno indossato entusiasti caschetto e divisa. Molti di loro non potrebbero fare quel lavoro, però vedere come si svolge l’attività è stato coinvolgente”. HAbitaTerra è un’associazione di ispirazione cristiana, fondata nel 2012 da un gruppo di persone formatesi nell’Azione Cattolica della diocesi di Latina. Sul terreno agricolo di una famiglia di Sabaudia, svolgono attività con persone con disabilità per dare loro competenze lavorative in agricoltura, allevamento e trasformazione alimentare, da poter impiegare in aziende del settore. “Negli anni, abbiamo fatto esperienze di volontariato con la Caritas nelle scuole e un nostro progetto è stato finanziato dal Movimento lavoratori di Ac – prosegue Ceglia –. Il nostro territorio può dare tanto in termini di crescita e di sviluppo, ma anche di integrazione. Lo fa ogni giorno, sottovoce, attraverso chi si impegna per una crescita più umana”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori