Conferenza antisemitismo: Alfano (ministro Esteri), “libertà religiosa è principio essenziale di convivenza. La sua negazione mette in pericolo i diritti elementari”

“La libertà religiosa è un principio essenziale di convivenza umana e delle relazioni fra Stati. La sua negazione mette in pericolo i diritti elementari di ogni persona”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, aprendo questa mattina la Conferenza internazionale sulla lotta all’antiemitismo e ai crimini connessi all’odio antisemitico, che si sta svolgendo a Roma, alla Farnesina. “E se l’aggressione è perpetrata contro intere comunità – ha detto il ministro -, si innesca una spirale perversa che mette in pericolo la sicurezza e la pace tra i popoli. Dirò di più: la libertà religiosa è un diritto naturale che precede persino la dimensione politica. Il rapporto fra l’uomo e il proprio Dio è molto più antico del rapporto fra l’uomo e la sua forma di Governo. La libertà di pregare è alla base del diritto e della democrazia. Ne discende che è una libertà che deve essere “riconosciuta” e “difesa” e non “concessa” dallo Stato all’individuo”. È “con questo spirito” che è stato istituito presso la Farnesina l’Osservatorio italiano sulle minoranze religiose nel mondo e sul rispetto della libertà religiosa, presieduto da Salvatore Martinez nominato dal ministro Alfano “rappresentante personale per la Lotta al razzismo, alla xenofobia e alla discriminazione”. “Con l’incontro di oggi – ha quindi detto Alfano – non pretendiamo, né ci illudiamo, di cambiare il mondo, ma di richiamare l’attenzione dei nostri Paesi e dei nostri cittadini su alcune misure per contrastare il virus dell’antisemitismo”. Il ministro ha quindi sottolineato il ruolo dei legislatori ma anche aggiunto: “questi odi non possono essere sradicati solo dalla legge. È richiesto uno sforzo costante da parte dei nostri leader religiosi e dei nostri educatori, soprattutto nei confronti dei giovani, per promuovere una società sempre più tollerante e aperta”.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa