Osce: presidenza italiana. “Dialogo, consapevolezza e responsabilità” le tre parole guida per il 2018

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

“Dialogo, consapevolezza e responsabilità” sono le tre parole che guideranno l’anno di presidenza italiana dell’Osce, l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa, che è cominciato ieri. Nelle parole del ministro degli esteri italiano Angelino Alfano, gli obiettivi saranno “rafforzare il multilateralismo come strumento per rilanciare lo ‘spirito di Helsinki’ e promuovere ulteriormente la pace, la sicurezza, la stabilità e la cooperazione”. Nel comunicato diffuso da Vienna, dove si trova la sede dell’organizzazione, Alfano parla della crisi in Ucraina “che ha messo in discussione gli stessi principi su cui si basa l’Osce”; ma lo sforzo dell’Italia sarà di “sostenere tutti gli sforzi per una risoluzione pacifica del conflitto e di sollecitare le parti a dare piena attuazione agli accordi di Minsk”. Nelle priorità dell’Italia ci sono anche le “minacce transnazionali”, da affrontare “proteggendo nel contempo i diritti umani e le libertà fondamentali e investendo nell’istruzione e nella cultura, nonché nel rafforzamento delle donne e dei giovani”. Sul fronte della dimensione economica e ambientale, “colmare la disuguaglianza attraverso una leadership responsabile sarà la priorità principale”, ha affermato Alfano. Un aspetto della presidenza guarderà anche al Mediterraneo: “Intendiamo affrontare questa sfida non solo da un punto di vista della sicurezza ma anche attraverso la lotta contro l’intolleranza e la discriminazione, promuovendo il pluralismo, l’inclusione e il dialogo interculturale e interreligioso, che sono le basi della pace e della sicurezza”. Alfano ha insistito sui principi del “rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali” come elemento chiave per la pace, la sicurezza e lo sviluppo sostenibile. Il ministro degli esteri italiano sarà a Vienna il prossimo 11 gennaio per presentare le priorità dell’Italia di fronte al Consiglio permanente dell’Osce.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa