Giornata migrante e rifugiato: diocesi Assisi, domenica alla messa presieduta da mons. Sorrentino anche i migranti accolti dalla Caritas

In occasione della 104ª Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, nella diocesi di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino il momento più solenne e significativo è in programma per la mattina di domenica 14 gennaio. Alle 11 presso il santuario della Spogliazione, nella chiesa di santa Maria Maggiore in piazza Vescovado ad Assisi, il vescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, mons. Domenico Sorrentino, presiederà la celebrazione eucaristica alla quale parteciperanno anche molti degli attuali 54 migranti provenienti da diversi Paesi, soprattutto africani, in situazioni di guerra che sono attualmente accolti nelle diverse strutture della Caritas diocesana. Dopo la celebrazione ci sarà un momento conviviale aperto a tutti proprio per favorire la conoscenza e la condivisione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo