Osce: ministro Alfano oggi a Vienna inaugura la presidenza italiana. Dossier dell’Istituto affari internazionali

“L’Italia che entra nel vivo di una incerta campagna elettorale non lascia tuttavia i primi banchi della comunità internazionale. Dopo un 2017 caratterizzato dalla guida del G7 e da un seggio al Consiglio di Sicurezza dell’Onu, il 2018 porta il nostro Paese alla presidenza dell’Osce, l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa, fulcro – oggi come ieri – del mantenimento del dialogo fra Est e Ovest e della promozione dei diritti umani, ma che ha margini di azione da esplorare anche verso il Mediterraneo”. All’avvio della presidenza italiana Osce, l’Istituto affari internazionali dedica un dossier speciale, disponibile su http://www.affarinternazionali.it. “Oggi a Vienna – vi si legge fra l’altro – il ministro degli Esteri Angelino Alfano presenterà programma e priorità dell’Italia e inaugurerà, insieme al segretario generale Thomas Greminger, l’anno di presidenza”. Fra i temi affrontati nel dossier: “Osce, alla riscoperta dello spirito di Helsinki”, “Osce, ponte tra potenziali avversari”, “Connubio da realizzare con il Mediterraneo”, “Conservare il ruolo della missione in Ucraina”, “Osce: dalla parte dei difensori dei diritti umani”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo