Germania: Caritas tedesca lancia una campagna per gli affitti sostenibili. Neher, diritto umano alla casa

Peter Neher

Il presidente della Caritas tedesca, Peter Neher, ha ufficialmente lanciato la campagna “Ogni persona ha bisogno di una casa” indirizzata alla realizzazione di progetti di affitti sostenibili, dinanzi – ha spiegato – all’aumento indiscriminato del mercato immobiliare che rende impossibile alle famiglie a reddito basso, ai single, alle mamme sole, ai pensionati e agli studenti di trovare case a prezzi accessibili. Anche categorie un tempo “tranquille” sotto il profilo economico, come insegnanti, infermieri, agenti di polizia, sottolineano la scarsità di alloggi accessibili. Secondo le ricerche sociali della Caritas, in questi anni ha avuto una forte accelerazione la ricerca di alloggi nelle aree periferiche e metropolitane delle grandi città da parte di famiglie a reddito basso, vecchi o studenti. L’attuale campagna della Caritas spinge per un “diritto umano alla casa”, mostrando come la scarsità delle abitazioni e l’aumento degli affitti abbiano un profondo impatto sociale: “Sempre più persone scoprono che sono praticamente impossibilitate ad entrare nel mercato immobiliare, o sono costrette a spendere più di un terzo del loro reddito per affitto e costi abitativi”, chiarisce Neher. Studi recenti mostrano che la necessità di case a prezzi accessibili è una delle questioni politiche più sentite insieme con le cure mediche, la povertà infantile e gli interventi per gli anziani indigenti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo