Diocesi: Crema, da fine gennaio il vescovo Gianotti in visita in Uruguay

Il vescovo di Crema, mons. Daniele Gianotti, andrà in visita, dal 28 gennaio al 6 febbraio, alla missione di San Josè (Uruguay), condotta da don Federico Bragonzi. Ne dà notizia il settimanale diocesano “Il Nuovo Torrazzo”. Il missionario cremasco da due mesi è impegnato nella zona della diocesi di San Josè, vicina alla capitale Montevideo, che chiamano “Delta del Tigre”. Lì una casa, in ristrutturazione, donata alla diocesi diventerà una chiesa. “La gente delle Comunità di San Fernando e Sant’ Eugenio – racconta don Bragonzi – è contenta di vedere che le insistenti preghiere per avere un prete non sono state inutili, ma credo che scioglieranno la riserva solo quando comincerò a vivere nel quartiere e quando vedranno che da Crema arrivano segnali concreti che garantiscono la continuità”. Intanto, la preoccupazione principale del missionario è quella di offrire “la stabilità pastorale di ogni parrocchia: celebrazioni eucaristiche, sacramenti, catechesi, attenzione ai malati. Nulla è scontato e facile perché le risorse umane sono poche, ma ci proviamo, senza affanni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo