Dionigi Tettamanzi: Bova (Forum socio sanitario), “figura di riferimento per il nostro impegno”

“Nell’esprimere grande dolore e tristezza” per la morte del cardinale Dionigi Tettamanzi, il Forum sociosanitario cristiano “vuole ricordare il suo impegno totale, anche nella formazione spirituale e nell’evangelizzazione nel mondo della cura della salute. In particolare – da assistente ecclesiastico nazionale dei medici cattolici – nel rapporto con gli ammalati sosteneva l’esigenza da parte del medico di avere adeguata preparazione tecnico-professionale e amore per il sofferente, in cui bisogna vedere Cristo”. Ad affermarlo è Aldo Bova, presidente del Forum, che aggiunge: “Ci tengo a sottolineare, per i temi che riguardano il Forum, l’impegno concreto della diocesi milanese, nel periodo di governo di Tettamanzi, a favore dei poveri e dei disagiati, con la messa a disposizione di risorse per le situazioni di difficoltà personali o familiari, e a favore dell’accoglienza e dell’integrazione degli immigrati. Impegno, quest’ultimo, possibile, e visto con positività, se c’è amore per il prossimo, ma anche conoscenza della storia e della sociologia”. “Il Forum, con tutte le associazioni che lo compongono – conclude Bova -, prega per il card. Tettamanzi e conserverà sempre la sua figura come riferimento per il proprio impegno nel mondo sociosanitario”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo