Viaggi: Edizioni Terra Santa, da domani la nuova guida storico-archeologica dedicata all’Iran

“Uno strumento efficace che offre chiavi di lettura del Paese a partire dalle radici storiche, adatta a chi vuole preparare il proprio viaggio”: è la guida storico-archeologica dedicata all’Iran, edita dalle Edizioni Terra Santa, che esce domani in tutte le librerie. Duecento pagine, comprensive di foto ed anche di indicazioni utili a raccontare la grandezza di una civiltà, con l’intento non di costruire “itinerari facili” nel Paese ma di farne comprendere tutta la straordinarietà a partire dalla sue radici storico-archeologiche. La guida, si legge in un comunicato stampa dell’editore, si presta ad essere letta dai viaggiatori sempre più numerosi che desiderano preparare con attenzione il proprio viaggio in Iran o da un pubblico che vuole semplicemente intraprendere un viaggio virtuale alla scoperta di un Paese dalla straordinaria ed incomparabile ricchezza”. La guida si apre con uno sguardo d’insieme sul Paese, curato da Elisa Pinna, giornalista dell’Ansa che a Teheran è stata corrispondente, per poi entrare nel vivo con una panoramica storica ed una descrizione puntuale e dettagliata di 4 itinerari del Paese (l’Iran nord-occidentale, l’Iran occidentale, l’Iran sud-occidentale e l’Altopiano centrale) e tre contributi sulla lunga e complessa vicenda religiosa dell’Iran. Gli altri autori sono Elena Asero, direttrice scientifica dell’Accademia delle Antiche Civiltà di Milano, Vincenzo Lopasso, professore invitato di Teologia dell’Antico Testamento presso lo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme, e Bartolomeo Pirone, arabista e islamologo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa