Diocesi: Salerno, a settembre i Giochi delle parrocchie per la festa di San Matteo

Il neo direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale dello sport e tempo libero di Salerno-Campagna-Acerno, Claudio Guarnaccia, in collaborazione con il Coni, propone, in occasione della festa del patrono, i Giochi di San Matteo, dal titolo “Sport e Valori 2017”. “Nell’ambito dei festeggiamenti di San Matteo, patrono della città di Salerno, tornano i Giochi delle parrocchie, con un programma ancora più ricco e coinvolgente degli anni scorsi – scrive Guarnaccia -. Saranno presenti gli sport del mare… e non solo, con la possibilità di sperimentare nuove attività sportive e culturali, come ad esempio canoa, rafting, arrampicata, equitazione, tiro con l’arco, scherma, beach volley, beach badminton, giochi d’acqua e giochi sportivi, sfide ludo linguistiche e tanto altro. Si ripete il Palio delle parrocchie, regata con i ‘gozzi nazionali’ alla quale potranno iscriversi 1 o più equipaggi per parrocchia, composti da un timoniere e 4 rematori (età minima 12 anni). L’appuntamento è per sabato 16 settembre”, a piazza Cavour, dove alle ore 15,30 è previsto il saluto dell’arcivescovo, mons. Luigi Moretti, cui seguiranno benedizione e apertura dei Giochi. Per partecipare occorre inviare un modulo entro il 27 luglio a salerno@coni.it o pastoralesport@diocesisalerno.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia