Pedofilia: Meter, domenica 7 maggio la XXI Giornata bambini vittime in piazza san Pietro

Si terrà dal 25 aprile a domenica 7 maggio la Giornata dei bambini vittime dello sfruttamento, della violenza, della indifferenza contro la pedofilia, promossa dall’associazione Meter onlus e giunta alla XXI edizione, che quest’anno ha per tema “I piccoli sono i veri grandi”. Due settimane di iniziative e incontri verso l’appuntamento conclusivo del 7 maggio a Roma, a piazza San Pietro. Tutti sono invitati a partecipare, indossando una maglietta e cappellino di colore giallo, “alla recita del Regina Coeli e a ricevere il messaggio e la benedizione di Papa Francesco”, scrive il fondatore e presidente di Meter, don Fortunato Di Noto. Appuntamento alle 10 sotto l’obelisco. “Donaci, Signore, una chiesa accogliente, piccola e povera che si impegni a tutelare l’innocenza dal pericolo e dagli scandali”, la preghiera composta per l’occasione. La Giornata dei bambini vittime della violenza, dello sfruttamento e dell’ indifferenza contro la pedofilia viene celebrata dal 1995 su richiesta delle famiglie e dei gruppi di bambini della parrocchia Madonna del Carmine di Avola (Siracusa) e dell’associazione Meter onlus, a seguito del tentato omicidio nei confronti di una bambina di 11 anni, dei racconti di alcuni episodi di abuso e del suicidio di un ragazzo di 14 anni. Con lo strutturarsi della pedofilia a livello criminale e le conseguenti pseudo-celebrazioni di “orgoglio pedofilo”, la Giornata ha assunto negli anni un carattere nazionale che coinvolge Chiesa e società civile ed è destinataria di messaggi da parte dei presidenti di Repubblica, Senato e Camera.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia