Simposio Ccee giovani: card. Nichols (arcivescovo Westminster), “leadership povere quelle che fanno leva sulle paure della gente”

(dall’inviata Sir a Barcellona) – “Le sfide che i giovani affrontano oggi sono immense e la cosa più importante che possiamo fare per accompagnarli è ascoltarli con molta attenzione e cercare di capire il mondo guardandolo con gli occhi di chi oggi ha 18-20 anni”. Lo ha detto il card. Vincent Nichols, arcivescovo di Westminster e vice-presidente del Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa, parlando con i giornalisti del Simposio europeo sui giovani, che si è aperto questo pomeriggio a Barcellona. Il porporato ha invitato a pensare non solo ai giovani europei ma anche a “quel movimento di giovani che attraversano l’Europa” in cerca di un futuro migliore, fuggendo da paesi in guerra e in estrema povertà. E tra loro – ha affermato – ci sono anche  “migliaia di bambini non accompagnati”. Sono loro i soggetti più deboli e vulnerabili e, quindi, coloro che più facilmente cadono nel “traffico degli esseri umani”. “Sono questioni essenziali – ha aggiunto -. Non pretendiamo certo che il Vangelo possa dare risposte politiche a queste domande”, ma “siamo convinti che l’Europa debba costruirsi su una solida roccia” e per i cristiani questa “roccia” è “la persona di Gesù e il suo messaggio”. I giovani – ha proseguito Nichols – “hanno una grande creatività ed entusiasmo”, ma cresce anche in quest’Europa in crisi il numero dei giovani che “non sanno dove andare”. E poi un riferimento all’Unione europea della quale – ha ricordato – dal 20 marzo il Regno Unito non farà più parte. “Le leadership, che fanno leva sulle paure della gente per avere seguito nelle campagne elettorali, sono leadership povere. E questo vale a tutti i livelli: riguarda le leadership nazionali, internazionali e locali. Sono buone leadership quelle che non fanno appello alle paure, ma fanno venire fuori il meglio delle persone e non il loro lato peggiore”.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia