Diritti dell’infanzia: Salesiani per il sociale, a Frosinone “lezione speciale” ai bambini su Convenzione Onu

“Bianchi, neri e gialli, siamo tutti importanti!”. È stato un coro unanime quello dei bambini della scuola primaria “A. Maiuri” di Frosinone che ieri hanno partecipato ad una lezione speciale sui diritti dell’infanzia. L’incontro, organizzato da Salesiani per il sociale, ha coinvolto tutte le classi elementari dell’istituto ripercorrendo con giochi, racconti e video i punti principali della Convenzione sui
diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (1989). Durante la lezione è anche emerso l’impegno che Salesiani per il sociale–Federazione Scs/Cnos ha nei confronti di tanti bambini e ragazzi in difficoltà in Italia con 31 case famiglia, 30 centri diurni e 17 centri di prima accoglienza per minori stranieri non accompagnati, sparsi tu tutto il territorio. Calorosa anche l’accoglienza del dirigente scolastico e delle maestre che, in preparazione all’incontro, hanno raccontato ai bimbi la storia di Don Bosco e costruito insieme a loro un albero di palloncini colorati con le citazioni più importanti del santo dei giovani.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia