Diocesi: Milano, ultimo videomessaggio di Giacomo Poretti al Papa, “ci manchi già”

Papa Francesco a Milano ha compiuto un “miracolo”: lo dice Giacomo Poretti nell’ultima video lettera, on line da oggi sul sito www.papamilano2017.it, in cui fa un bilancio sulla visita del Papa nel capoluogo lombardo. Il miracolo sarebbe che Francesco è “riuscito a tirare fuori il napoletano che c’è in ogni milanese”. “Ti sei reso conto”, dice Poretti rivolgendosi al Papa “che hai trasformato un milione e mezzo di milanesi, in un milione e mezzo di terroni?”. “Sono appena due giorni che te ne sei andato”, dice Giacomo, “e ci manchi già tantissimo. Grazie Papa Francesco”. Sono state cinque le lettere autoprodotte dallo stesso Poretti con uno smartphone nel salotto di casa, per accompagnare l’attesa della visita, presentando al Pontefice ogni settimana un aspetto diverso della città: il rapporto con gli stranieri, la frenesia cittadina, l’ossessione per l’eccellenza, la fragilità dietro la smania del fare. Parte però oggi anche sui canali social ufficiali di Papa Milano 2017 “Io con Francesco”, iniziativa lanciata da don Davide Milani, responsabile Ufficio comunicazioni sociali dell’arcidiocesi di Milano “per condividere i momenti più belli della visita del Papa vissuti da chi c’era”. Si potranno lasciare messaggi vocali per raccontare il proprio incontro con Bergoglio (02.4343 3755) o inviare whatsapp (335 58.58.800).
I messaggi saranno mandati in onda su Radio Marconi. Sulla pagina Facebook PapaMilano2017 si potrà contribuire all’album creato inserendo immagini o video realizzati durante la giornata, o ancora su Twitter o Instagram con gli hashtag #ioconfrancesco o #papamilano2017.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia