Papa a Milano: card. Scola, “stiamo vivendo un cambiamento d’epoca”. Serve “conversione”

“Come lei ci ha detto a Firenze stiamo vivendo un cambiamento d’epoca, molto di più che un’epoca di cambiamenti”. Lo ha detto il cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano, salutando il Papa in Duomo, per l’incontro con i sacerdoti e i consacrati, seconda tappa della visita pastorale di Francesco. All’ingresso del Duomo, il Papa è stato accolto dai vescovi ausiliari, dall’arciprete e dal Capitolo metropolitano. Poi, nello “Scurolo di San Carlo”, Francesco ha sostato in adorazione del Santissimo Sacramento e in venerazione delle Reliquie del Santo. “Il travaglio in cui siamo immersi – ha proseguito il cardinale – non è motivo di sconforto, ma di conversione delle nostre persone e delle nostre comunità così che l’uscire verso le nostre sorelle e i nostri fratelli uomini sia segnato da quella misericordia che ristora e dà pace. Gesù, il volto della misericordia, ci strappa dalla nostra miseria”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa