Papa a Milano: card. Scola, “grazie per questa giornata che ha voluto passare con noi”

“Dopo la celebrazione eucaristica in questo luogo, trasformato in una cattedrale a cielo aperto, e prima di incontrare allo Stadio di San Siro i ragazzi della Cresima di quest’anno voglio dirle il grazie della Chiesa ambrosiana e di tutto il popolo lombardo per questa giornata che ha voluto passare con noi”. È l ringraziamento del cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano, al Papa, al termine della messa nel Parco di Monza, penultima tappa della visita pastorale nella diocesi ambrosiana. “I gesti che lei ha compiuto – ha proseguito Scola – ci offrono una significativa indicazione per l’evangelizzazione di questa nostra metropoli lombarda. In particolare l’abbraccio ai più poveri, agli immigrati, ai carcerati indica la strada perché Gesù Cristo nostra pace, Gesù che è la bellezza, la verità, la bontà e la giustizia di cui tutte le donne e tutti gli uomini delle nostre terre hanno bisogno, raggiunga tutti coloro che le abitino e tocchi il loro cuore”. Lo sguardo dei poveri, ha concluso Scola, “nella sua dolorosa semplicità, illumina e dilata il nostro sguardo, troppo spesso parziale. Dal primo giorno del pontificato, il suo stile di esercizio del ministero di Pietro è espressine di una testimonianza che unifica gesti, esempi, cultura e insegnamento. Da questa vogliamo imparare e da qui scaturisce la nostra gratitudine per il modo gioioso e stimolante del suo essere con noi in questa intensissima giornata”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa