Papa a Milano: attesa allo stadio di San Siro già completamente gremito

Cresce l’attesa allo stadio di San Siro per l’incontro di Papa Francesco con i cresimandi e i cresimati: a poco più di un’ora dall’evento che vedrà protagonista il pontefice insieme con i ragazzi degli oratori milanesi, l’impianto è già completamente gremito. Sugli spalti tantissimi bambini, italiani e stranieri, accompagnati dai catechisti e dai genitori. Ad aprire la giornata è stato Andrea Ballabio, in arte Ciccio Pasticcio, formatore in ambito ecclesiastico e co-fondatore di Pepita Onlus, che ha animato le migliaia di giovani presenti sugli spalti del Meazza. L’attesa è stata scandita dai cori e dalle canzoni, oltre che da un appello contro il bullismo, a cui è seguita una testimonianza di un adolescente che ha trovato il coraggio di combattere i suoi aguzzini. Alle 16 ha preso poi il microfono la giornalista della Rai, Francesca Fialdini. La conduttrice di Unomattina ha presentato la campagna “Cresciuto in Oratorio”, introducendo i due volti più celebri che l’hanno sostenuta: il cantante Davide Van De Sfroos e il comico Giacomo Poretti. Il cantautore milanese, che sarà in concerto proprio a San Siro il prossimo 9 giugno, ha intonato due brani del suo repertorio, sottolineando l’importanza della formazione avuta in oratorio. L’attore del trio Aldo, Giovanni e Giacomo ha invece raccontato la sua esperienza in oratorio, ricordando ironicamente di quando ha ricevuto il sacramento della Cresima. Nell’ora che ha preceduto l’arrivo del Papa, è stata poi la volta della Fom, la fondazione degli oratori milanesi: dagli altoparlanti del Meazza è stato annunciato in anteprima il tema dell’Oratorio Estivo 2017, che si chiamerà “DettoFatto” e avrà come filo conduttore il tema della Creazione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa