Diocesi: Oristano, Papa Francesco proroga di 2 anni il mandato dell’arcivescovo Sanna

Papa Francesco ha accettato le dimissioni presentate da monsignor Ignazio Sanna dal governo pastorale dell’arcidiocesi di Oristano con la formula “nunc pro tunc” chiedendo “di far coincidere la nomina del successore con due anni di proroga”. Ad annunciarlo è stato lo stesso arcivescovo, durante una conferenza stampa che si è tenuta nella mattinata di sabato 25 marzo nell’episcopio di Oristano. Proprio in questi giorni mons. Sanna, che lo scorso 20 febbraio ha compiuto 75 anni, ha ricevuto la comunicazione, datata 21 marzo, dal nunzio apostolico in Italia, monsignor Adriano Bernardini. Considerato questo Provvedimento pontificio, mons. Sanna, visibilmente commosso, ha annunciato che rimarrà alla guida dell’arcidiocesi di Oristano per il prossimi due anni.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa