Diocesi: Jesi, dal 28 al 31 marzo la rassegna “PrimaverAc 2017” su “Piazze e campanili. Ambienti millenari per nuove alleanze”

Sarà dedicata a “Piazze e campanili. Ambienti millenari per nuove alleanze” la rassegna “PrimaverAc 2017” che si svolgerà a Jesi dal 28 al 31 marzo. L’iniziativa è promossa dall’Azione Cattolica diocesana in collaborazione con il settimanale diocesano “Voce della Vallesina”. Ad aprire gli incontri sarà Luca Alici, docente di Filosofia politica all’Università di Perugia, che martedì 28 marzo, alle 18.30 presso la sede diocesana di Azione Cattolica, proporrà una riflessione sul “Rischio della fiducia, per far fiorire o appassire la vita”. “La fiducia – si legge in una nota- è uno dei motori fondamentali per le relazioni umane e, in particolare, per relazioni umane generative”. Il 30 marzo, invece, toccherà a Giorgio Mangani, esperto di geografia culturale e di beni culturali, indicare “Il valore della cultura locale nella società globale”. Anche questo incontro si terrà alle 18.30 presso la sede diocesana di Ac. A chiudere l’edizione 2017 di “PrimaverAc” sarà il giornalista Enzo Romeo, vaticanista di Rai Due e scrittore. Venerdì 31 marzo, alle 21.15 presso la Biblioteca La Fornace di Moie, “proverà a raccontare – prosegue la nota – come seguire Papa Francesco lungo la strada della Chiesa in uscita, una Chiesa capace di dialogare con l’umanità di questo tempo e attenta alle sue fragilità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa