Diocesi: Gaeta, al via “Galilea”, un percorso per separati o divorziati risposati

Prenderà il via lunedì 27 marzo, presso Villaggio don Bosco della parrocchia del Cuore Immacolato di Maria a Formia, il cammino “Galilea”, un percorso diocesano per separati o divorziati risposati che intendono approfondire la loro relazione alla luce della verità e della carità. “Ogni ultimo lunedì del mese – si legge in una nota – gli incontri saranno guidati dall’arcivescovo di Gaeta, monsignor Luigi Vari, e da Carlo Tommasino e Concetta Casale, direttori dell’ufficio diocesano di pastorale della famiglia, per un percorso nato dal desiderio aperto di essere pienamente Chiesa, nel condividere un cammino e maturare un’autentica speranza di felicità”. “L’altro, nella sua unicità, incarna una sua differenza che io non posso assimilare”, affermano i direttori della pastorale familiare, secondo i quali “è solo camminando insieme che posso scoprire il valore incondizionato della persona, l’appartenenza di ciascuno all’umanità come unica famiglia e la responsabilità di imparare a rispettare gli altri, ma anche di scoprire il proprio valore di persona umana”. “Il percorso diocesano prende il nome di ‘Galilea’, il luogo dove Gesù inizia la sua missione, il luogo del Battesimo e della prima chiamata dei discepoli”, conclude la nota, sottolineando che “‘Galilea’ diventa il luogo in cui Dio si prende cura del cammino per rileggere la propria storia a partire dalla croce e dalla vittoria”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa