Ue: Comitato delle Regioni, in plenaria fondi e investimenti comunitari, risoluzione sul 60° Trattati di Roma

(Bruxelles) Gli investimenti dell’Unione europea sui territori dei Paesi membri, la riforma del sistema di asilo, il 60º anniversario del Trattato di Roma: sono fra i temi all’ordine del giorno della sessione plenaria del Comitato delle Regioni, organismo consultivo dell’Unione in cui sono rappresentante regioni e città, che si tiene a Bruxelles oggi e domani. La sessione è stata preceduta ieri da un convegno internazionale sull’Unione dell’energia, promosso dal CdR, alla presenza del vicepresidente della Commissione, Maros Sefcovic, del presidente del CdR, Markku Markkula, e del presidente della Foundation on Economic Trends, Jeremy Rifkin. Oggi, durante la sessione plenaria, i membri del Comitato discuteranno con Ian Borg, sottosegretario maltese per i fondi dell’Ue, delle priorità della presidenza maltese del Consiglio dei ministri Ue. Il CdR presenterà le sue proposte sui modi per colmare l’attuale carenza di investimenti in occasione della discussione e dell’adozione di un parere elaborato dal presidente Markkula. La plenaria voterà inoltre una risoluzione in vista del 60° dei Trattati istitutivi della Comunità economica europea.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa