San Nicola: card. Koch, “risveglia in noi l’attenzione per i poveri e per i piccoli”

(da Bari) “San Nicola era un uomo generoso e pieno d’amore che si è preso cura dei poveri e dei piccoli. La festa odierna risveglia in noi la domanda del perché san Nicola abbia vissuto e agito così”. Lo ha detto ieri sera il card. Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’unità dei cristiani, durante la Messa solenne celebrata a Bari, in occasione dei festeggiamenti del patrono. “Il racconto evangelico dell’incontro tra il Cristo e Pietro – ha aggiunto – ci offre la risposta più profonda. Sul lago di Tiberiade Cristo si rivela a Pietro e gli pone una domanda molto seria: ‘Simone, mi ami più di costoro?’. Egli mostra in maniera inequivocabile che l’amore verso di Lui è il criterio più importante per una chiamata specifica nella sua sequela”. Il porporato ha indicato in questa risposta anche la scelta pronunciata da san Nicola: “E questa doveva essere la domanda dalla quale anche Nicola si è sentito toccato nella sua vita e nel suo ministero episcopale – ha continuato -. Il suo amore per Cristo si è spinto così in là che a causa della sua professione di fede in lui è stato imprigionato e torturato durante la persecuzione del 310”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia