Finanza sostenibile: Milano, nasce “Shareholders for Change”, “Azionisti per il Cambiamento”

Nasce a Milano “Shareholders for Change” (Sfc), “Azionisti per il Cambiamento” in italiano, il nuovo network europeo di investitori per il cambiamento, che ha sottoscritto oggi una Carta dei Valori condivisa che punta alla lotta al climate change, alla difesa dei diritti dei lavoratori e all’equità fiscale. I soci fondatori sono sette: Bank für Kirche und Caritas eG (Germania), Ecofi Investissements, Groupe Crédit Coopératif (Francia), Etica Sgr, Gruppo Banca Etica (Italia), fair-finance Vorsorgekasse (Austria), Fondazione Finanza Etica (Italia), Fundacion Fiare (Spagna), Meeschaert Asset Management (Francia).
La Carta dei Valori sottoscritta oggi propone una serie di indirizzi comuni riguardanti temi sociali, ambientali e di governance. Infatti, l’obiettivo del network è coinvolgere istituzioni, consulenti, associazioni, enti pubblici e privati a supportare lo sviluppo della finanza sostenibile e un’economia coerente con l’Agenda 2030, il programma d’azione sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’Onu che fissa 17 Obiettivi comuni di sviluppo internazionale raggiungibili attraverso il connubio di crescita economica, inclusione sociale e tutela dell’ambiente.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo