Papa Francesco: udienza, “insegnare ai bambini a fare bene il segno della croce”

foto SIR/Marco Calvarese

“Voi avete visto come i bambini si fanno il segno della croce? Non sai se è un segno di croce o un disegno…”. Lo ha detto il Papa, conversando oggi a braccio con i 13mila fedeli presenti in piazza San Pietro per l’udienza generale. “Proviamo a porci alcune semplici domande”, l’invito a proposito delle celebrazione della Messa: “Per esempio, perché si fa il segno della croce e l’atto penitenziale all’inizio della Messa? E quelle letture, perché stanno lì? Perché si leggono e che c’entrano? Oppure, perché a un certo punto il sacerdote che presiede la celebrazione dice: ‘In alto i nostri cuori?'”. “Insegniamo ai bambini a fare bene il segno della croce”, l’esortazione in risposta alla prima domanda, sempre a braccio: “Così incomincia la Messa, così incomincia la vita, così incomincia la giornata. Questo segno vuol dire che noi siamo redenti con la Croce del Signore”. “Guardate i bambini e insegnate loro bene a fare il segno della croce”, ha ripetuto ancora fuori testo Francesco.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia