This content is available in English

Germania: Chiesa cattolica e altre realtà tedesche contrarie all’apertura dei negozi la vigilia di Natale

La Chiesa cattolica in Germania rifiuta l’idea che i negozi vengano tenuti aperti alla vigilia di Natale, che quest’anno cade di domenica. La Conferenza episcopale tedesca respinge ciò “sulla base delle norme vigenti per la domenica e la tutela dei giorni festivi”, ha detto il portavoce, Matthias Kopp, all’agenzia di stampa cattolica tedesca Kna. “Per fare gli ultimi acquisti, avremo a disposizione tutta la settimana precedente e il sabato”, dice Kopp. “Iniziare la vigilia di Natale nella pace della domenica sarà per molti una buona occasione per rallentare prima di una festa così importante”. Anche la grande maggioranza dei tedeschi (87,2%) è contro l’apertura dei negozi il 24 dicembre, secondo una recente indagine del quotidiano “Die Welt”. Anche il Movimento dei lavoratori cattolici (Kab) e altre istituzioni ecclesiali si sono espressi contro l’apertura. Nella maggior parte degli Stati federali sono possibili, in occasioni speciali, ore di apertura straordinarie, ad esempio per i mercati alimentari e le panetterie. Ma già le catene di discount Aldi e Penny hanno annunciato che non apriranno i loro negozi alla vigilia di Natale, e i Lander Renania-Palatinato e Assia hanno comunicato che, salvo rare eccezioni, non ci sarà l’apertura nella domenica della vigilia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia